danielcascio/ marzo 9, 2018/ Articoli

Il datore di lavoro ha l’obbligo di designare almeno un addetto antincendio e all’evacuazione nella propria attività (art. 18 D.Lgs. 81/2008).

Il numero degli addetti viene scelto in funzione della valutazione del rischio incendio e comunque ne deve essere garantita sempre la presenza per ogni turno di lavoro.

Gli addetti antincendio e all’evacuazione hanno l’obbligo di una formazione in funzione del rischio incendio aziendale:

  • basso 4 ore
  • medio 8 ore
  • alto 16 ore

Per alcune categorie di rischio è prevista anche l’idoneità presso i vigili del fuoco.

Per maggiori info contattami qui